Giorgio Benzi

Palermo | Operatore Shiatsu |

Nella prima esperienza con propriocettivity ho notato sin da subito come fosse un metodo davvero efficace.
Stupefacente come dopo una lettura della nostra postura, che si scopre facilmente disallineata e compressa,  con i giusti stimoli il sistema nervoso riesca a riorganizzare il corpo quasi istantaneamente.
La bellezza del metodo sta nella sua semplicità, piccole routine dall’immenso risultato, un toccasana per il sistema nervoso e per la qualità della vita risultante dal lavorare con il metodo.
La dimostrazione della sua semplicità l’ho riscontrata facendo fare l’esperienza a un’amica in dolce attesa, nonostante il pancione le routine propriocettive le ha potute sperimentare serenamente e con risultati immediati.
Ho anche portato propriocettivity all’interno degli esercizi di ginnastica posturale riscontrando l’effetto potenziato dei singoli esercizi e dopo solo un’ora di pratica la postura era sensibilmente migliorata così come la percezione corporea generale.
In un altro caso, durante la sperimentazione di un trattamento di propriocettivity la persona ricevente ha risposto in maniera sorprendente, aprendo il respiro spontaneamente e con semplicità, senza forzature, tramite un leggero stimolo pressorio.
Alla fine la persona era davvero entusiasta del risultato.
Per me, in conclusione propriocettivity è un metodo tutto da scoprire e sperimentare,una tecnica che dà sicuramente soddisfazioni e buoni risultati.